AN-VI ed i suoi possibili impieghi

AN-VI è una soluzione idonea a risolvere i problemi di vibrazione in un gran numero di macchine utensili, organi in moto e strutture meccaniche più complesse. Le principali applicazioni riguardano le macchine che operano colpendo metallo su metallo, nelle reciproche parti. In tali casi la precisione delle lavorazioni delle macchine può essere pregiudicata: AN-VI agisce tutelandole contro le vibrazioni provenienti dal meccanismo.


Settore Industriale

Smorzamento delle vibrazioni del moto alternativo rotatorio delle macchine, rivestimenti per tramogge e contenitori di colpi dalla caduta di materiali, separatori vibranti, attenuatori in pannelli di metallo, copri manopole, macchine utensili portatili.


Veicoli a motore, Automotive, Treni, Aerospaziale, Navale e Yachts

Rivestimenti e coperture, paraurti, interni auto da corsa, ed ammortizzatori alternativi. Cuscinetti e giunti.


Sovrastrutture ferroviarie

Sede ferroviaria, sostegni delle piattaforme strutturali, box di segnalazione e smistamento connessioni.


Edilizia

Lastre di supporto, pavimenti, rivestimenti, attrezzature e supporti di fissaggio.


Elettronica

Strumentazione elettronica e di precisione (sistemi di misura). Antivibrante per schede elettroniche allocate in prossimità di fonti vibranti (es: passaggi ferroviari).


Hi-Fi

Coperture, supporti e fissaggi per casse acustiche e registratori.


Idraulica

Ancoraggio di tubazioni, pompe scoperte, giunti di tenuta.


Macchine per ufficio

Supporti e piastre per stampanti e computer.


Aeronautica

Piattaforme di atterraggio per elicotteri.